Home » News » Il comunicato stampa del Congresso Nazionale di Riccione

Il comunicato stampa del Congresso Nazionale di Riccione

 

 

comunicato stampa

A Riccione dal 20 al 23 maggio il 26mo Congresso Nazionale
dei tecnici di laboratorio biomedico Aitic

 

Si svolgerà dal 20 al 23 maggio 2019 nel Palariccione – Palazzo dei Congressi il 26mo Congresso Nazionale Aitic, Associazione italiana Tecnici di Istologia e Citologia, una delle più attive a livello nazionale nella quale si riconoscono migliaia di professionisti che in ospedali e altri centri si occupano di analisi istologiche e citologiche.

Molti gli argomenti scientifici del congresso, tra i quali Qualità, Sicurezza e responsabilità professionale, tracciabilità in laboratorio, attualità in Patologia oncologica (soprattutto su mammella e polmone) e novità nei Laboratori didattici. Saranno oltre 50 i relatori, tra i quali alcuni dei maggiori esperti nei settori dell’Oncologia e dell’Anatomia Patologica e oltre 200 partecipanti.

«È un congresso che vede la nostra società in grande fermento», dice Teresa Ragazzini, presidente Aitic, «cresce la collaborazione tra Aitic e Siapec, la società dei patologi, una collaborazione che in futuro sarà sempre più necessaria nella prospettiva dei nuovi albi e del nuovo maxi-Ordine professionale. La nostra è una professione in continua evoluzione, con progressi tecnologici tumultuosi negli ultimi anni, il congresso è un’occasione di crescita professionale, per stare al passo con le più avanzate conoscenze»

«Un nuovo spazio congressuale, il Palariccione, una nuova struttura dei laboratori didattici», aggiunge Anna Maria Pisano general manager di Global Studio, società organizzatrice dell’evento, «un nuovo laboratorio di Management per offrire più supporto al lavoro e alla persona, un programma scientifico di richiamo. L’offerta di contenuti non è mai stata così ricca». Anche i laboratori didattici del pomeriggio, scelti sulla base delle indicazioni dei partecipanti, saranno rinnovati per consentire un maggiore approfondimento anche attraverso la presenza di esperti.

Da citare anche la collaborazione con la Fondazione Alessandra Bono, «un’istituzione benemerita», spiega Moris Cadei del direttivo nazionale Aitic, «per lo sviluppo della ricerca medica e scientifica nello studio dei tumori, che porterà alla realizzazione di un sito web didattico che rappresenterà un punto di riferimento scientifico e formativo per i tecnici di laboratorio biomedico».

 

Clicca qui per scaricare immagini su Aitic

 

Ufficio stampa: Eugenio Andreatta 329-9540695 eugenio.andreatta@gmail.com

 

<span style="color: white;">Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.</span> maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi